Aggiorna il tuo Adobe Flash Player QUI per vedere questa animazione.

Get Adobe Flash player

Sei in: Home / Ricette /

Ragu' di cannelli e vongole

Ragù di cannelli e vongole.

Ingredienti per 8 persone

  • Kg 1 di vongole locali "poveracce"
  • Kg 1 di cannelli
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 30 gr di scalogno tritato
  • 2 cucchiai da tavola di concentrato Mutti
  • Prezzemolo p.b.
  • Sale e pepe
  • ½ litro di acqua calda
    

Difficoltà: Media.

Tempi di preparazione: 30 minuti.

Tempi di cottura: 60 minuti.

Preparazione:

  Mettere a bagno i cannelli in acqua calda in modo che si aprano e pulirli dalla loro sabbia.
      
 

Lavare accuratamente le vongole e farle aprire in un tegame chiuso con un coperchio a fuoco lento senza aggiunta di acqua, poi sgusciarle.

 

 
 

Mettere l'olio in un tegame con  lo scalogno tritato  e far soffriggere a fuoco lento.

  Aggiungere le vongole e i cannelli puliti,far cuocere per 10 minuti, aggiungere il prezzemolo, il concentrato, l'acqua e un pizzico di pepe.
 
  Far cuocere per circa un ora a fuoco lento.
 

Attenzione al sale, le vongole sono molto saporite, mettetelo  solo se serve.

Consigliamo di servirlo con un tagliolino di pasta verde fatto al matterello.

 




Leggi anche


Una ricetta tradizionale, semplice ma incredibilmente gustosa.
La Brasserie vi mostrerà passo passo come preparare le pere cotte caramellate.


I cantucci sono un tipico dolce/biscotto toscano, famosi per la accoppiata col vin santo.
La Brasserie vi mostrerà passo passo come cucinarli, nella classica procedura a doppia cottura, una prima con il filone unico e una seconda una volta tagliati.


Gli strozzapreti sono una pasta tipica romagnola, molto semplici da fare in casa e molto gustosi. Sono fatti con farina ed acqua e non contengono uova. Possono essere abbinati a sughi di carne e pesce.


Un altro asso nella manica della Brasserie, una ricetta per dei biscotti semplici e versatili: i savoiardi


Iniziamo i corsi per ragazzi dai 6 ai 14 anni.


Milena e Nicoletta ci mostrano la versione classica della piada romagnola e una versione "Kiosquito".


Chiara ci illustra i passi per preparare una frolla al fior di sale, con dell'ottimo sale di Cervia.