Aggiorna il tuo Adobe Flash Player QUI per vedere questa animazione.

Get Adobe Flash player

Sei in: Home / Ricette /

I sardoni

Suggerimenti per alcune ricette con i sardoncini dell'Adriatico (il vero pesce "povero" di una volta)

Ingredienti per 6 persone

  • 1 Kg di sardoncini freschi di giornata
  • Aceto bianco di vino e sale grosso (per la marinatura)
  • Olio di oliva
  • Cipolla rossa di Tropea
  • Prezzemolo
  • Pepe nero in grani
  • Pane grattugiato
  • Sale
  • 10/12 pomodorini pendolini
    

Difficoltà: Media.

Tempi di preparazione: 30 minuti.

Tempi di cottura: 10 minuti.

Preparazione:

  Ingredienti.
  Staccare la testa al sardone e toglierli la spina e le interiora facendo una leggera pressione col dito indice lungo la pancia.
 
   

Lavarli e asciugarli bene con un panno.

Da qui vi diamo due soluzioni per i sardoncini, MARINATI e GRATINATI.
 

MARINATI                                                                                            

Stendere a strati i sardoncini in un piatto fondo e per ogni strato mettere un po di sale grosso e aceto bianco (senza esagerare).
 
 

Lasciarli marinare per circa 1 oretta, scolare il tutto, sciacquarli ed asciugarli di nuovo.
Potete presentare i sardoncini marinati in due soluzioni:

  1. uno con olio di oliva, prezzemolo e pepe in grani (o se preferite macinato grosso)
  2. con olio di oliva e strisce di cipolla rossa di Tropea
 
 

GRATINATI

Stenderli in una teglia con alla base un foglio di carta da forno.
Condirli con pane grattugiato, prezzemolo tritato, olio, pepe e sale (quanto basta).

Fare una piccola guarnizione con pomodorini pendolini aperti a metà anche questi conditi

    Cuocere in forno (già preriscaldato) per 10 min a 220 gradi

 




Leggi anche


Una ricetta tradizionale, semplice ma incredibilmente gustosa.
La Brasserie vi mostrerà passo passo come preparare le pere cotte caramellate.


I cantucci sono un tipico dolce/biscotto toscano, famosi per la accoppiata col vin santo.
La Brasserie vi mostrerà passo passo come cucinarli, nella classica procedura a doppia cottura, una prima con il filone unico e una seconda una volta tagliati.


Gli strozzapreti sono una pasta tipica romagnola, molto semplici da fare in casa e molto gustosi. Sono fatti con farina ed acqua e non contengono uova. Possono essere abbinati a sughi di carne e pesce.


Un altro asso nella manica della Brasserie, una ricetta per dei biscotti semplici e versatili: i savoiardi


Iniziamo i corsi per ragazzi dai 6 ai 14 anni.


Milena e Nicoletta ci mostrano la versione classica della piada romagnola e una versione "Kiosquito".


Chiara ci illustra i passi per preparare una frolla al fior di sale, con dell'ottimo sale di Cervia.