Aggiorna il tuo Adobe Flash Player QUI per vedere questa animazione.

Get Adobe Flash player

Sei in: Home / Ricette /

I bignč

Un dolce fatto in casa.

Ingredienti per 6 persone

  • 100 gr di acqua (Bignè)
  • 50 gr di burro a temperatura ambiente (Bignè)
  • 100 gr di farina 00 (Bignè)
  • 3 uova intere (Bignè)
  • Sale (Bignè)
  • Acqua (Caramello)
  • Zucchero (Caramello)
    

Difficoltà: Media.

Tempi di preparazione: 20 minuti per i Bignè.

Tempi di cottura: ca. 20 minuti per i Bignè e 7/8 minuti per il Caramello.

Preparazione:

  Ingredienti.
  Mettere l’acqua in un tegame, aggiungere il burro e cuocere a fuoco basso fino al completo scioglimento del burro. Aggiungere subito dopo la farina e un pizzico di sale e mescolare energicamente in un modo un impasto compatto e ben amalgamato.
 

Aggiungere un uovo alla volta e mescolare energicamente per ogni uovo.

 

Una volta ottenuto un impasto ben amalgamato riempire il “sac à poche” e distribuire su una placca rivestita con carta da forno formando tanti mucchietti ben distanziati tra loro.

 
 

Passare un dito inumidito di acqua su ogni bignè lisciando la parte superiore per smussare eventuali punte.

Cuocete i bignè in forno preriscaldato a 200° per ca. 20 minuti.
  Mettere in una padella 2 cucchiai grandi d’acqua e 2 grandi di zucchero. Iniziare a cuocere a fuoco lento finché non raggiunge un colore d’orato.
  Bagnare la parte alta dei bignè velocemente perché il caramello si stringe(ATTENZIONE A NON SCOTTARSI!!) e decorare con granella di zucchero.
    Per le prime volte potete limitarvi a farcire l’interno del bignè con della panna montata con un piccolo foro sul fondo del bignè.

 




Leggi anche


Una ricetta tradizionale, semplice ma incredibilmente gustosa.
La Brasserie vi mostrerà passo passo come preparare le pere cotte caramellate.


I cantucci sono un tipico dolce/biscotto toscano, famosi per la accoppiata col vin santo.
La Brasserie vi mostrerà passo passo come cucinarli, nella classica procedura a doppia cottura, una prima con il filone unico e una seconda una volta tagliati.


Gli strozzapreti sono una pasta tipica romagnola, molto semplici da fare in casa e molto gustosi. Sono fatti con farina ed acqua e non contengono uova. Possono essere abbinati a sughi di carne e pesce.


Un altro asso nella manica della Brasserie, una ricetta per dei biscotti semplici e versatili: i savoiardi


Iniziamo i corsi per ragazzi dai 6 ai 14 anni.


Milena e Nicoletta ci mostrano la versione classica della piada romagnola e una versione "Kiosquito".


Chiara ci illustra i passi per preparare una frolla al fior di sale, con dell'ottimo sale di Cervia.